sabato 8 settembre 2012

Dal 30 settembre "Dust & Decay" in tutte le librerie italiane

Arriva finalmente anche sugli scaffali italiani l'atteso secondo volume delle "Cronache di Benny Imura": Dust&Decay. Il romanzo ambientato in un'America post-apocalittica in cui i pochi superstiti rimasti devono fare i conti con onde di zombie affamati, torna a tenere con il fiato sospeso i lettori dal 30 settembre 2012


The Benny Imura Series:
1. Rot & Ruin -  giugno 2011 (la mia recensione qui)
2. Dust & Decay - 30 settembre 2012
3. Flash & Bone
4. Fire & Ash

Titolo: Dust & Decay
Autore: Jonathan Maberry
Editore: Delos Books
Prezzo copertina: 16,90 €
Pagine: 490
Data pubblicazione: 30 settembre 2012

Trama:
Sono trascorsi sei mesi dalla terribile battaglia contro Charlie Occhio-di-vetro e Motor City Hammer, nelle infestate terre di Rot & Ruin; sei mesi da quando Benny Imura e Nix hanno visto qualcosa sorvolare i cieli. Qualcosa che ha cambiato per sempre la loro vita. Ora, dopo mesi di rigorosi allenamenti impartiti dal grande cacciatore di zombie Tom Imura, Benny e Nix sono pronti per lasciare Mountainside in cerca di un futuro migliore. Lilah, la Lost Girl, e il miglior amico di Benny, Lou Chong, andranno con loro. Il viaggio si prospetta interessante. Ma pochi istanti dopo aver superato i cancelli del fortilizio, la città è piegata da un 
attacco di zombie famelici. Così, non appena mette piede in Rot & Ruin, la banda Imura è assalita da morti viventi, animali selvaggi, uomini deliranti e ciò che resta degli orrori di Gameland, dove gli adolescenti sono spinti a battersi per la propria vita in perversi giochi di sopravvivenza. E peggio che mai… può quel diavolo di Charlie Occhio-di-vetro essere ancora vivo? A Rot & Ruin ogni cosa può ucciderti. E non tutti, nella piccola compagnia, riusciranno a sopravvivere...

Il precedente capitolo: Rot&Ruin
Nell’America post-apocalittica infestata dagli Zombie dove Benny Imura vive, ogni adolescente deve trovarsi un lavoro al compimento del quindicesimo anno di età, o dimezzare per sempre la propria razione quotidiana di cibo. Benny, però, non è interessato a portare avanti il business di famiglia, ma non ha scelta visti i precedenti fallimenti lavorativi; così accetta di diventare un cacciatore di zombie come quel vigliacco di Tom, il suo fratellastro. Il ragazzo si addentra nella desolata Rot & Ruin, il territorio in cui sono confinati gli zombie,
con riluttanza, convinto di svolgere un lavoro noioso e pressoché inutile… prima di imbattersi in un terra senza dio, che gli aprirà gli occhi su un mondo totalmente diverso dalla vita a cui era abituato. Conoscerà il suo passato, i lati nascosti della personalità di Tom e il motivo per cui viene considerato da tutti come un eroe: perché là fuori, lontano dalle recinzioni del fortilizio, le distese aride di Rot & Ruin pullulano di rinnegati assassini a caccia di adolescenti, di segreti mortali, di zombie e di bellezze cresciute nelle oscurità del tempo.
Rot & Ruin è molto più che un deserto senza vita…

Qualcuno di voi ha letto il primo capitolo? Attendete quanto me questo secondo volume?

2 commenti: